• Sono le ore : :  di  lunedì 26 ago, 2019
  • Loading....
Quotidiano online Noi di Calabria
La Vibonese parte in quarta e fa divertire
di Francesco Quattrone

La Vibonese non sbaglia il suo primo colpo. Modica parte subito bene: vince e si prende gli applausi. Segnale importante anche dai nuovi, infatti entrambi le reti le siglano Napolitano e Peterman. Oltre il risultato, convince buona presentazione. Atteggiamento propositivo e efficace. La squadra rossoblu risponde bene ai comandi del tecnico. Il ritorno su una panchina calabrese dell'ex Cavese è più che positivo. Si è notata la qualità che sarà il punto di forza durante il campionato ovvero l'essere compatti e concreti. L’atteggiamento è quello giusto anche perché i meccanismi non sono perfezionati al minimo dettaglio. Il 4-3-3 è però sulla retta via, le indicazioni sono ben chiare: bisogna rimanere concentrati e con il senso di gruppo e sacrificio. Un gioco che va, in evidenza la parte finale della costruzione dove si è abbastanza decisi sul da fare. Il tridente davanti non dà punti di riferimento e la velocità è una delle caratteristiche. Difesa rocciosa e centrocampo che suona a fisarmonica. Modica detta le basi: ora si deve continuare a dare queste risposte. Da aggiungere al gruppo i nuovi innesti Mahrous e Redolfi, sicuramente due profili idonei a questo tipo di situazione. La Vibonese si diverte e fa divertire, ottiene il bottino pieno. Il pubblico apprezza eccome il lavoro di una squadra operaia ed è pronto a sostenerla. Il motore è ben caldo serve mantenerlo sempre ad una certa temperatura. Vibo Valentia sorride. 


Top