• Sono le ore : :  di  lunedì 26 ago, 2019
  • Loading....
Quotidiano online Noi di Calabria
Vibo: Miss Miluna Calabria è Chiara Vivona
di Redazione .

VIBO VALENTIA – Miss Miluna Calabria è la diciottenne vibonese Chiara Vivona che, incoronata reginetta di bellezza - ieri sera, 11 agosto, nel piazzale della Capitaneria di porto di Vibo Marina - vola direttamente alle prefinali nazionali del concorso che si terranno dal 26 al 30 agosto a Mestre e Venezia. «Sono molto emozionata ed entusiasta e  non vedo l’ora che arrivi il giorno della partenza per Mestre e Venezia» ha detto Chiara al termine della serata condotta da Larissa Volpentesta e da Miss Italia 1997 Claudia Trieste che ha annunciato il ritorno dell’amata kermesse su Rai1. «In occasione dei suoi primi 80 anni – ha detto la Miss calabrese ma romana d’adozione – il concorso torna a casa il 6 settembre che poi è la data in cui ventidue anni fa venni eletta». 
Nella tappa vibonese del concorso, il secondo ed il terzo posto se lo sono aggiudicate rispettivamente Chiara Tomaino ed Alice Papa ma è stata Chiara Vivona a conquistare la giuria d’eccezione composta dai professionisti Elia Diaco, Nico Bosco, Alfonso Grillo, Gianluca Gargano, Domenico Cicciò, Michele Zaccaria, Brunello Calvetta, Lorenzo Lombardo e Raffaele Iorfida. Agli esperti si è pure aggiunta Emma Barbieri che, nel 2016, ha conquistato il quinto posto alla finalissima nazionale di Miss Italia. 
Nel corso della manifestazione, organizzata dal comune di Vibo Valentia con la compartecipazione della Camera di Commercio, di Calabria di Gusto e della Banca di Credito Cooperativo del vibonese, non sono mancati momenti d’intrattenimento grazie alla presenza del corpo di ballo guidato dalla coreografa Lia Molinaro ed, ancora, del gruppo musicale Luigi Strangis Trio. E la bellezza non ha neanche oscurato gli importanti messaggi di cui il concorso si fa portatore. Non solo la proiezione del video “sociale” ma le Miss hanno pure indossato le scarpette rosse, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne. 
Oltre all’intervento del consigliere delegato allo sport Rino Putrino, che ha fortemente desiderato che una tappa di Miss Italia Calabria si realizzasse a Vibo Marina, il sindaco Maria Limardo ha dichiarato «Siamo entusiasti che una selezione regionale del concorso si tenga a Vibo Valentia. Del resto – ha detto il primo cittadino – Vibo è legata al concorso perché negli anni ’70 ospitò la sua finalissima nazionale. Si tratta – ha proseguito Limardo – di un evento che effettivamente rappresenta un veicolo di promozione del territorio e ci auspichiamo che anche grazie ad esso la città possa rinascere e salire agli onori della cronaca nazionale. Un altro auspicio per i prossimi anni è di poter ospitare in questo bellissimo territorio, che rappresenta la porta naturale verso la Costa degli dei e verso un entroterra ricco di storia e tradizioni, la finale regionale del concorso». 
Ha concluso l’appuntamento Carmelo Ambrogio che, insieme alla moglie Linda Suriano, è titolare della Carli Fashion Agency, organizzatrice da cinque anni consecutivi di Miss Italia Calabria. «Siamo davvero contenti di trovarci in una location straordinaria come Vibo Marina – ha reso noto l’esclusivista regionale della manifestazione che ha aggiunto «Ringrazio, pertanto, l’amministrazione comunale e tutti i partner che hanno reso possibile la riuscita dell’evento e, ancora, la capitaneria di porto che ci ha accolto straordinariamente, così come il numeroso pubblico partecipante». 
Il prossimo appuntamento di Miss Italia Calabria è in calendario per stasera, 12 agosto, con la nona selezione provinciale, a Belvedere Marittimo (CS), in via Capo Tirone, a partire dalle 21. 


Top