Comincia a sentirsi il rombo dei motori. È tutto pronto per la tre giorni del “Gran Trofeo d’Europa” di motocross organizzato dal “Motoclub 3 Colli” di Catanzaro con il supporto dell’amministrazione comunale. Il primo appuntamento nel motor home e nel circuito di Giovino è per domani mattina, venerdì 1 novembre, dalle ore 10, con i corsi gratuiti di motociclismo, curati dai tecnici specializzati della Federazione, per i ragazzi d’età compresa fra i 7 e i 14 anni. 

“Ci aspettiamo grande partecipazione per degli eventi assolutamente spettacolari”, ha sottolineato l’assessore al Turismo, Alessandra Lobello snocciolando i primi numeri della manifestazione: tanti piloti provenienti da tutta Europa, i raduni dei club Ferrari, Porsche, Alfa Romeo, Vespa, 500 e delle auto d’epoca, “il blitz della Ducati, con il suo recordman Paolo Pirozzi, esposizioni e incontri, un ospite d’eccezione come il leggendario Tony Cairoli. “Il Trofeo è un’iniziativa che arricchisce l’offerta sportiva del capoluogo e aiuta a incrementare l’indotto turistico in un periodo che generalmente non ha grandi flussi”. 

Oltre ai corsi per ragazzi, sempre domani i bambini fra i 2 e i 5 anni potranno partecipare al concorso “Colora il tuo casco”. 

Sabato 2, invece, la reunion della Ducati con Paolo Pirozzi verrà affiancato dal trofeo Ktm, riservato ai piloti della conosciutissima casa motociclistica. 

Domenica 3 il clou della manifestazione, sempre a partire dalle ore 10, con il vero e proprio “Gran Trofeo “Europa”, durante il quale si daranno battaglia alcuni mostri sacri del motocross come Kevin Horgmo, Luke Burton, Valerio Lata, Rob Holyoake, Sean Simpson e gli italiani Manuel Iacopi ed Emilio Scutieri.

“Lo sport e il divertimento possono essere traino per il turismo”, ha concluso Lobello, “ed è con questa motivazione che l’amministrazione ha voluto sostenere, grazie all’imposta di soggiorno, questa importante iniziativa che avrà anche un evidente ritorno d’immagine, a livello europeo, per la nostra città”. 

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5108 (24) { ["ID"]=> int(44474) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2019-10-31 18:49:54" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-10-31 17:49:54" ["post_content"]=> string(2308) "Comincia a sentirsi il rombo dei motori. È tutto pronto per la tre giorni del “Gran Trofeo d’Europa” di motocross organizzato dal “Motoclub 3 Colli” di Catanzaro con il supporto dell’amministrazione comunale. Il primo appuntamento nel motor home e nel circuito di Giovino è per domani mattina, venerdì 1 novembre, dalle ore 10, con i corsi gratuiti di motociclismo, curati dai tecnici specializzati della Federazione, per i ragazzi d’età compresa fra i 7 e i 14 anni.  “Ci aspettiamo grande partecipazione per degli eventi assolutamente spettacolari”, ha sottolineato l’assessore al Turismo, Alessandra Lobello snocciolando i primi numeri della manifestazione: tanti piloti provenienti da tutta Europa, i raduni dei club Ferrari, Porsche, Alfa Romeo, Vespa, 500 e delle auto d’epoca, “il blitz della Ducati, con il suo recordman Paolo Pirozzi, esposizioni e incontri, un ospite d’eccezione come il leggendario Tony Cairoli. “Il Trofeo è un’iniziativa che arricchisce l’offerta sportiva del capoluogo e aiuta a incrementare l’indotto turistico in un periodo che generalmente non ha grandi flussi”.  Oltre ai corsi per ragazzi, sempre domani i bambini fra i 2 e i 5 anni potranno partecipare al concorso “Colora il tuo casco”.  Sabato 2, invece, la reunion della Ducati con Paolo Pirozzi verrà affiancato dal trofeo Ktm, riservato ai piloti della conosciutissima casa motociclistica.  Domenica 3 il clou della manifestazione, sempre a partire dalle ore 10, con il vero e proprio “Gran Trofeo “Europa”, durante il quale si daranno battaglia alcuni mostri sacri del motocross come Kevin Horgmo, Luke Burton, Valerio Lata, Rob Holyoake, Sean Simpson e gli italiani Manuel Iacopi ed Emilio Scutieri. “Lo sport e il divertimento possono essere traino per il turismo”, ha concluso Lobello, “ed è con questa motivazione che l’amministrazione ha voluto sostenere, grazie all’imposta di soggiorno, questa importante iniziativa che avrà anche un evidente ritorno d’immagine, a livello europeo, per la nostra città”. " ["post_title"]=> string(62) "CATANZARO: DOMANI PARTE IL GRAN TROFEO D’EUROPA DI MOTOCROSS" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(58) "catanzaro-domani-parte-il-gran-trofeo-deuropa-di-motocross" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-10-31 17:52:42" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-10-31 16:52:42" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=44474" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }