Turismo sostenibile. È questa la sfida che investe i territori montani della Sila ormai da decenni e oggi finalmente si raccolgono i primi frutti. Se n’è parlato con dati alla mano ed esperienze dirette in una giornata organizzata dall’Associazione Il Barattolo Ecotronei a Cotronei nel Centro visite di Trepidò venerdì 1 novembre.
Sono intervenuti Vincenzo Girimonte, assessore ambiente comune di Cotronei, Ivan Vigna, presidente Associazione guide ufficiali del Parco, Lorenzo Cara, presidente Club trekking CAI Corigliano Rossano, Natale Carvello, presidente Gal Kroton, Giuseppe Luzzi, direttore Parco Nazionale della Sila, Nicola Belcastro, Presidente delle comunità Parco Nazionale della Sila e sindaco di Cotronei, Francesco Curcio, presidente Parco Nazionale della Sila; ha condotto i lavori Giovanni Vizza, presidente de Il Barattolo Ecotronei.
Partendo dal progetto Clean up presentato dall’associazione Il Barattolo Ecotronei nell’ambito della CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile) che prevede una serie di azioni di sensibilizzazione, monitoraggio e raccolta rifiuti nei periodi “caldi” del turismo estivo, in particolare nell’area del lago Ampollino, si è inteso stimolare una consapevolezza ecosostenibile nel turista e nel cittadino.
La parola d’ordine è la tutela della biodiversità che investe la flora e la fauna del Parco. Rispetto per l’ambiente con maggiore controllo che tuteli dagli atti vandalici e dall’abbandono selvaggio di rifiuti. Buone Pratiche come il Plastic Free che elimini del tutto l’utilizzo della plastica per il consumo del cibo e delle vivande. Finanziamenti ad hoc che permettano agli investitori di intervenire e favorire la crescita economica del territorio. Rispetto delle regole a cui devono attenersi le aziende che usufruiscono delle bellezze naturalistiche del posto.
In continuità con una visione di natura e benessere, nella seconda parte della mattinata è stato presentato il libro I sentieri nascosti della Sila e del Pollino (l’Eco dello Jonio, 2019) scritto da Lorenzo Cara, Eugenio Nastasi e Francesco Patrizio. Il momento di presentazione del libro che offre indicazioni sui particolari percorsi montani della Calabria Settentrionale è stato tenuto dalla redattrice Erminia Madeo che ha curato la pubblicazione.
Al termine dell’incontro, si è tenuta una ricca degustazione di prodotti del territorio offerti dal Barattolo Ecotronei provenienti da Ristorante Camping Ampollino, Tenuta Garofalo, Gusto Sila, Gal Kroton e dalle aziende agricole produttrici di olio Oleificio Sud, Oleificio Mediterraneo, e Cote di mezzo.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5108 (24) { ["ID"]=> int(44765) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2019-11-04 10:48:45" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-11-04 09:48:45" ["post_content"]=> string(2603) "Turismo sostenibile. È questa la sfida che investe i territori montani della Sila ormai da decenni e oggi finalmente si raccolgono i primi frutti. Se n'è parlato con dati alla mano ed esperienze dirette in una giornata organizzata dall'Associazione Il Barattolo Ecotronei a Cotronei nel Centro visite di Trepidò venerdì 1 novembre. Sono intervenuti Vincenzo Girimonte, assessore ambiente comune di Cotronei, Ivan Vigna, presidente Associazione guide ufficiali del Parco, Lorenzo Cara, presidente Club trekking CAI Corigliano Rossano, Natale Carvello, presidente Gal Kroton, Giuseppe Luzzi, direttore Parco Nazionale della Sila, Nicola Belcastro, Presidente delle comunità Parco Nazionale della Sila e sindaco di Cotronei, Francesco Curcio, presidente Parco Nazionale della Sila; ha condotto i lavori Giovanni Vizza, presidente de Il Barattolo Ecotronei. Partendo dal progetto Clean up presentato dall'associazione Il Barattolo Ecotronei nell'ambito della CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile) che prevede una serie di azioni di sensibilizzazione, monitoraggio e raccolta rifiuti nei periodi "caldi" del turismo estivo, in particolare nell'area del lago Ampollino, si è inteso stimolare una consapevolezza ecosostenibile nel turista e nel cittadino. La parola d'ordine è la tutela della biodiversità che investe la flora e la fauna del Parco. Rispetto per l'ambiente con maggiore controllo che tuteli dagli atti vandalici e dall'abbandono selvaggio di rifiuti. Buone Pratiche come il Plastic Free che elimini del tutto l'utilizzo della plastica per il consumo del cibo e delle vivande. Finanziamenti ad hoc che permettano agli investitori di intervenire e favorire la crescita economica del territorio. Rispetto delle regole a cui devono attenersi le aziende che usufruiscono delle bellezze naturalistiche del posto. In continuità con una visione di natura e benessere, nella seconda parte della mattinata è stato presentato il libro I sentieri nascosti della Sila e del Pollino (l'Eco dello Jonio, 2019) scritto da Lorenzo Cara, Eugenio Nastasi e Francesco Patrizio. Il momento di presentazione del libro che offre indicazioni sui particolari percorsi montani della Calabria Settentrionale è stato tenuto dalla redattrice Erminia Madeo che ha curato la pubblicazione. Al termine dell'incontro, si è tenuta una ricca degustazione di prodotti del territorio offerti dal Barattolo Ecotronei provenienti da Ristorante Camping Ampollino, Tenuta Garofalo, Gusto Sila, Gal Kroton e dalle aziende agricole produttrici di olio Oleificio Sud, Oleificio Mediterraneo, e Cote di mezzo. " ["post_title"]=> string(60) "Clean up Ampollino. Giornata sulla sostenibilità a Cotronei" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(58) "clean-up-ampollino-giornata-sulla-sostenibilita-a-cotronei" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-11-04 07:41:08" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-11-04 06:41:08" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=44765" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }