Il Cosenza accarezza soltanto l’idea di tornare da Trapani con il bottino pieno, la formazione di Braglia invece deve accontentarsi di un pareggio sul campo dei siciliani ultimi in classifica.

Super Pierini al Provinciale di Trapani: l’attaccante di proprietà del Sassuolo sblocca la gara dopo appena 5 minuti grazie ad una giocata personale di pregevole fattura. 

I padroni di casa non ci stanno e al 17’ trovano il pareggio grazie alla conclusione di Moscati deviata da Idda. La rimonta del Trapani si conclude in chiusura di primo tempo, il tap-in vincente di Pettinari porta in vantaggio la formazione di Baldini.

Una prima frazione spettacolare e ricca di emozioni si conclude con il 2-2 firmato Pierini, bellissimo il tocco sotto dell’attaccante rossoblù che supera Carnesecchi.

Posta in palio importante tra due squadre che lottano per la salvezza, nella ripresa aumenta il nervosismo e diminuiscono le occasioni. La più ghiotta capita sui piedi di Scaglia, ma il possibile 3a2 del Trapani si infrange sul palo. Braglia ci prova con gli inserimenti di Machach e Broh ma il Cosenza del secondo tempo non riesce a rendersi pericoloso.

Finale con i nervi tesi, pioggia di ammonizioni mentre a pagare con il cartellino rosso sono Capela e Pagliarulo.

Finisce 2a2, pareggio che serve poco a entrambe considerata la posizione in classifica. Braglia però vede il bicchiere mezzo pieno, assicurando come si tratti di un punto prezioso ottenuto su un campo difficile.

Rossoblù adesso attesi dalla sosta, Bruccini e compagni torneranno in campo il 24 novembre. Seconda trasferta consecutiva, Cosenza che al ritorno in campo infatti sarà impegnato sul campo dell’Ascoli.

TRAPANI-COSENZA 2-2

TRAPANI: Carnesecchi; Fornasier, Scognamillo, Pagliarulo (C), Del Prete; Moscati, Taugourdeau, Colpani (15′ st Aloi); Corapi (15′ st Tulli), Scaglia (28′ st Luperini); Pettinari. A disp.: Dini, Stancampiano, Da Silva, Jakimovski, Biabiany, Minelli, Cauz, Candela, Canino. All. Baldini.

COSENZA: Perina; Bittante, Capela, Idda, Legittimo (20′ st D’Orazio); Bruccini (C), Kanouté, Sciaudone (36′ st Broh); Baez, Rivière, Pierini (28′ st Machach). A disp.: Quintiero, Saracco, Corsi, Litteri, Carretta, Greco, Trovato, Monaco. All. Braglia.

ARBITRO: Prontera di Bologna (Scatragli – Berti). IV UOMO: Cosso di Reggio Calabria.

MARCATORI: 5′ pt e 47′ pt Pierini (C), 17′ pt Moscati (T), 43′ pt Pettinari (T).

NOTE: Cielo variabile, giornata molto ventilata. Presenti 4.104 spettatori (1.460 paganti + 2.544 abbonati). Nel settore ospiti circa 250 tifosi di fede rossoblù. Ammoniti: 13′ pt Del Prete (T), 25′ pt Legittimo (C), 9′ st Colpani (T), 39′ st Aloi (T), 42′ st Capela (C), 42′ st Pagliarulo (T). Espulsi: al 44′ st Capela (C) e Pagliarulo (T). Angoli: 2-8 (pt 2-0). Recupero: 2′ pt; 6′ st.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5128 (24) { ["ID"]=> int(45768) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2019-11-11 08:31:46" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-11-11 07:31:46" ["post_content"]=> string(2930) "Il Cosenza accarezza soltanto l’idea di tornare da Trapani con il bottino pieno, la formazione di Braglia invece deve accontentarsi di un pareggio sul campo dei siciliani ultimi in classifica. Super Pierini al Provinciale di Trapani: l’attaccante di proprietà del Sassuolo sblocca la gara dopo appena 5 minuti grazie ad una giocata personale di pregevole fattura.  I padroni di casa non ci stanno e al 17’ trovano il pareggio grazie alla conclusione di Moscati deviata da Idda. La rimonta del Trapani si conclude in chiusura di primo tempo, il tap-in vincente di Pettinari porta in vantaggio la formazione di Baldini. Una prima frazione spettacolare e ricca di emozioni si conclude con il 2-2 firmato Pierini, bellissimo il tocco sotto dell’attaccante rossoblù che supera Carnesecchi. Posta in palio importante tra due squadre che lottano per la salvezza, nella ripresa aumenta il nervosismo e diminuiscono le occasioni. La più ghiotta capita sui piedi di Scaglia, ma il possibile 3a2 del Trapani si infrange sul palo. Braglia ci prova con gli inserimenti di Machach e Broh ma il Cosenza del secondo tempo non riesce a rendersi pericoloso. Finale con i nervi tesi, pioggia di ammonizioni mentre a pagare con il cartellino rosso sono Capela e Pagliarulo. Finisce 2a2, pareggio che serve poco a entrambe considerata la posizione in classifica. Braglia però vede il bicchiere mezzo pieno, assicurando come si tratti di un punto prezioso ottenuto su un campo difficile. Rossoblù adesso attesi dalla sosta, Bruccini e compagni torneranno in campo il 24 novembre. Seconda trasferta consecutiva, Cosenza che al ritorno in campo infatti sarà impegnato sul campo dell’Ascoli. TRAPANI-COSENZA 2-2 TRAPANI: Carnesecchi; Fornasier, Scognamillo, Pagliarulo (C), Del Prete; Moscati, Taugourdeau, Colpani (15′ st Aloi); Corapi (15′ st Tulli), Scaglia (28′ st Luperini); Pettinari. A disp.: Dini, Stancampiano, Da Silva, Jakimovski, Biabiany, Minelli, Cauz, Candela, Canino. All. Baldini. COSENZA: Perina; Bittante, Capela, Idda, Legittimo (20′ st D’Orazio); Bruccini (C), Kanouté, Sciaudone (36′ st Broh); Baez, Rivière, Pierini (28′ st Machach). A disp.: Quintiero, Saracco, Corsi, Litteri, Carretta, Greco, Trovato, Monaco. All. Braglia. ARBITRO: Prontera di Bologna (Scatragli – Berti). IV UOMO: Cosso di Reggio Calabria. MARCATORI: 5′ pt e 47′ pt Pierini (C), 17′ pt Moscati (T), 43′ pt Pettinari (T). NOTE: Cielo variabile, giornata molto ventilata. Presenti 4.104 spettatori (1.460 paganti + 2.544 abbonati). Nel settore ospiti circa 250 tifosi di fede rossoblù. Ammoniti: 13′ pt Del Prete (T), 25′ pt Legittimo (C), 9′ st Colpani (T), 39′ st Aloi (T), 42′ st Capela (C), 42′ st Pagliarulo (T). Espulsi: al 44′ st Capela (C) e Pagliarulo (T). Angoli: 2-8 (pt 2-0). Recupero: 2′ pt; 6′ st." ["post_title"]=> string(61) "COSENZA, PIERINI NON BASTA PER VINCERE A TRAPANI. FINISCE 2-2" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(59) "cosenza-pierini-non-basta-per-vincere-a-trapani-finisce-2-2" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-11-11 16:32:50" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-11-11 15:32:50" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=45768" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }