È arrivato il momento di rispondere sul campo. Il Cosenza contro la Cremonese deve a tutti i costi centrare l’obiettivo dei tre punti. Non sarà semplice perché al San Vito arriva una Cremonese affamata. I grigiorossi hanno cambiato la guardia in panchina affidandosi a Baroni, il quale ritorna dopo 9 anni. I frutti ancora non si sono visti del tutto dal suo arrivo: due pareggi e una sconfitta. Dunque, è una sfida delicata in cui vincere diventa fondamentale per il proseguo del campionato. Entrambe le squadre vanno alla ricerca disperata della vittoria. I padroni di casa ancora mai vittoriosi davanti al loro pubblico vogliono sfatare questo tabù, gli ospiti hanno ottenuto finora solo un successo lontano dallo Zini. Un posticipo dal profumo di salvezza, è vietato fallire questa opportunità. Lo sa bene il tecnico Braglia che chiama ai suoi ad avere più coraggio e motivazione: «Dobbiamo avere la voglia di vincere senza alcuna paura». Il bottino fatto in casa sinora non è assolutamente confortante: solo tre punti in 5 gare dove gli errori sono risultati fatali. Il Cosenza deve cambiare registro al più presto partendo già da stasera.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5112 (24) { ["ID"]=> int(44783) ["post_author"]=> string(2) "12" ["post_date"]=> string(19) "2019-11-04 09:48:43" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-11-04 08:48:43" ["post_content"]=> string(1162) " È arrivato il momento di rispondere sul campo. Il Cosenza contro la Cremonese deve a tutti i costi centrare l’obiettivo dei tre punti. Non sarà semplice perché al San Vito arriva una Cremonese affamata. I grigiorossi hanno cambiato la guardia in panchina affidandosi a Baroni, il quale ritorna dopo 9 anni. I frutti ancora non si sono visti del tutto dal suo arrivo: due pareggi e una sconfitta. Dunque, è una sfida delicata in cui vincere diventa fondamentale per il proseguo del campionato. Entrambe le squadre vanno alla ricerca disperata della vittoria. I padroni di casa ancora mai vittoriosi davanti al loro pubblico vogliono sfatare questo tabù, gli ospiti hanno ottenuto finora solo un successo lontano dallo Zini. Un posticipo dal profumo di salvezza, è vietato fallire questa opportunità. Lo sa bene il tecnico Braglia che chiama ai suoi ad avere più coraggio e motivazione: «Dobbiamo avere la voglia di vincere senza alcuna paura». Il bottino fatto in casa sinora non è assolutamente confortante: solo tre punti in 5 gare dove gli errori sono risultati fatali. Il Cosenza deve cambiare registro al più presto partendo già da stasera. " ["post_title"]=> string(38) "Cosenza, serve una serata da veri lupi" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(37) "cosenza-serve-una-serata-da-veri-lupi" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-11-04 09:48:43" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-11-04 08:48:43" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=44783" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }