Il Crotone guarda tutti da lassù insieme al Benevento. Una piccola soddisfazione per l’impegno e il lavoro da parte della squadra calabrese ma ancora non si è fatto nulla, la parte più difficile arriva ora. Bisogna mantenere la testa della classifica e sacrificarsi di più del dovuto. Il cliente non è affatto sconosciuto anzi ha tutte le carte in regola per essere temuto. In primis il blasone e la forza e poi i numeri: il Chievo finora ha perso solo in una circostanza (il 25 agosto, nella prima giornata al Curi di Perugia). Un vero e proprio banco di prova per i ragazzi di Stroppa che dovranno saper affrontare le difficoltà e continuare a dare il massimo. Il tecnico dei rossoblu elogia gli avversari: «Squadra completa in cui creano tantissime occasioni, per me è la più forte del campionato. Noi dobbiamo stare attenti e continuare a fare il nostro percorso». Il Crotone è incerottato ma proverà a tutti i modi a fare una super prestazione e portare a casa punti pesanti.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5112 (24) { ["ID"]=> int(44092) ["post_author"]=> string(2) "12" ["post_date"]=> string(19) "2019-10-29 10:11:55" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-10-29 09:11:55" ["post_content"]=> string(996) "Il Crotone guarda tutti da lassù insieme al Benevento. Una piccola soddisfazione per l’impegno e il lavoro da parte della squadra calabrese ma ancora non si è fatto nulla, la parte più difficile arriva ora. Bisogna mantenere la testa della classifica e sacrificarsi di più del dovuto. Il cliente non è affatto sconosciuto anzi ha tutte le carte in regola per essere temuto. In primis il blasone e la forza e poi i numeri: il Chievo finora ha perso solo in una circostanza (il 25 agosto, nella prima giornata al Curi di Perugia). Un vero e proprio banco di prova per i ragazzi di Stroppa che dovranno saper affrontare le difficoltà e continuare a dare il massimo. Il tecnico dei rossoblu elogia gli avversari: «Squadra completa in cui creano tantissime occasioni, per me è la più forte del campionato. Noi dobbiamo stare attenti e continuare a fare il nostro percorso». Il Crotone è incerottato ma proverà a tutti i modi a fare una super prestazione e portare a casa punti pesanti. " ["post_title"]=> string(75) "Crotone, il banco di prova ora è da non fallire: a Verona con il tuo credo" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(72) "crotone-il-banco-di-prova-ora-e-da-non-fallire-a-verona-con-il-tuo-credo" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-10-29 10:11:55" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-10-29 09:11:55" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=44092" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }