Sembra uno strano destino il cammino del Crotone, ecco chi si rivede: la Virtus Entella. Proprio i liguri nella stagione 2015/2016, sempre in B, aprirono la porta ai rossoblu che incamerarono poi tre vittorie consecutive. Questa fu l’ultima volta in cui i calabresi fecero 9 punti in tre partite di fila. Quell’annata tra l’altro fu una festa per i ragazzi di mister Juric che approdarono nella massima serie per la prima volta. Insomma, il passato fa vivere troppi ricordi positivi: ora la testa va al presente. Ovviamente tutto un contesto diverso e nuovo, ma con le premesse di poter alzare ulteriormente il livello. La squadra di Stroppa gioca bene e soprattutto subisce poco. Infatti i calabresi, non a caso, sono la difesa più forte del campionato insieme al Benevento (tre gol subiti). Adesso arriva il difficile, ovvero, confermarsi e mantenere il giusto equilibrio. Un vero e proprio test di maturità contro un avversario affamato di vittoria. La Virtus Entella non vince dal 14 settembre e in trasferta ha gioito soltanto in una circostanza, nella seconda giornata a Cremona. Occhio però perché fuori dal suo habitat non ha mai ceduto finora: due pari e appunto una vittoria. Dunque, un cliente non facile da affrontare e soprattutto bisogna prenderlo con le pinze. Una possibilità per alzare l’autostima e intraprendere la strada per rimanere sui piani alti. Le similitudini con il passato ci sono, ma non bastano: bisogna osare e rimanere concentrati. Prima del match verrà effettuato un minuto di raccoglimento per ricordare Sergio Mascheroni, preparatore atletico dei calabresi. In più la squadra scenderà in campo col lutto al braccio.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5230 (24) { ["ID"]=> int(40618) ["post_author"]=> string(2) "12" ["post_date"]=> string(19) "2019-10-05 08:20:28" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-10-05 06:20:28" ["post_content"]=> string(1664) "Sembra uno strano destino il cammino del Crotone, ecco chi si rivede: la Virtus Entella. Proprio i liguri nella stagione 2015/2016, sempre in B, aprirono la porta ai rossoblu che incamerarono poi tre vittorie consecutive. Questa fu l'ultima volta in cui i calabresi fecero 9 punti in tre partite di fila. Quell’annata tra l’altro fu una festa per i ragazzi di mister Juric che approdarono nella massima serie per la prima volta. Insomma, il passato fa vivere troppi ricordi positivi: ora la testa va al presente. Ovviamente tutto un contesto diverso e nuovo, ma con le premesse di poter alzare ulteriormente il livello. La squadra di Stroppa gioca bene e soprattutto subisce poco. Infatti i calabresi, non a caso, sono la difesa più forte del campionato insieme al Benevento (tre gol subiti). Adesso arriva il difficile, ovvero, confermarsi e mantenere il giusto equilibrio. Un vero e proprio test di maturità contro un avversario affamato di vittoria. La Virtus Entella non vince dal 14 settembre e in trasferta ha gioito soltanto in una circostanza, nella seconda giornata a Cremona. Occhio però perché fuori dal suo habitat non ha mai ceduto finora: due pari e appunto una vittoria. Dunque, un cliente non facile da affrontare e soprattutto bisogna prenderlo con le pinze. Una possibilità per alzare l'autostima e intraprendere la strada per rimanere sui piani alti. Le similitudini con il passato ci sono, ma non bastano: bisogna osare e rimanere concentrati. Prima del match verrà effettuato un minuto di raccoglimento per ricordare Sergio Mascheroni, preparatore atletico dei calabresi. In più la squadra scenderà in campo col lutto al braccio. " ["post_title"]=> string(39) "Crotone, si cerca il tris per decollare" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(38) "crotone-si-cerca-il-tris-per-decollare" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-10-05 07:30:43" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-10-05 05:30:43" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=40618" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }