“In Calabria, e non solo, stiamo vivendo un periodo in cui la gente è disorientata e non sa più a chi rivolgersi e in chi avere fiducia. Auguriamoci che il risveglio delle coscienze porti tutte le agenzie educative a lavorare, con maggiore impegno, per promuovere una nuova cultura che, tra l’altro, abbia il coraggio di denunciare il male e riportare fiducia in tutte le Istituzioni”. Così il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, nel messaggio inviato ai promotori della manifestazione a suo sostegno svoltasi davanti il palazzo di giustizia del capoluogo calabrese.

“La vostra presenza indica sete di giustizia sentita e non gridata o sbandierata. É solidarietà testimoniata anche con la presenza fisica”. É il messaggio che Nicola Gratteri ha inviato allo scrittore Pino Aprile, tra i promotori della manifestazione svoltasi stamattina a sostegno del Procuratore della Repubblica di Catanzaro e letto in piazza dallo stesso scrittore nel corso dell’iniziativa. “Io l’accolgo – aggiunge Gratteri – e ringrazio perché so che questa presenza è rivolta non tanto a chi è più visibile nei mass media quanto alla nostra squadra che lavora, con competenza e sacrificio, in silenzio e lontano da fotocamere o cineprese, in modo quasi per nulla appariscente e solo con l’intento di fare il proprio dovere. Io, senza questa squadra, potrei fare ben poco. Ringrazio tutti, a nome della squadra, per la solidarietà testimoniata con la vostra presenza”.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5137 (24) { ["ID"]=> int(52739) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2020-01-18 13:51:19" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2020-01-18 12:51:19" ["post_content"]=> string(1480) ""In Calabria, e non solo, stiamo vivendo un periodo in cui la gente è disorientata e non sa più a chi rivolgersi e in chi avere fiducia. Auguriamoci che il risveglio delle coscienze porti tutte le agenzie educative a lavorare, con maggiore impegno, per promuovere una nuova cultura che, tra l'altro, abbia il coraggio di denunciare il male e riportare fiducia in tutte le Istituzioni". Così il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, nel messaggio inviato ai promotori della manifestazione a suo sostegno svoltasi davanti il palazzo di giustizia del capoluogo calabrese. "La vostra presenza indica sete di giustizia sentita e non gridata o sbandierata. É solidarietà testimoniata anche con la presenza fisica". É il messaggio che Nicola Gratteri ha inviato allo scrittore Pino Aprile, tra i promotori della manifestazione svoltasi stamattina a sostegno del Procuratore della Repubblica di Catanzaro e letto in piazza dallo stesso scrittore nel corso dell'iniziativa. "Io l'accolgo - aggiunge Gratteri - e ringrazio perché so che questa presenza è rivolta non tanto a chi è più visibile nei mass media quanto alla nostra squadra che lavora, con competenza e sacrificio, in silenzio e lontano da fotocamere o cineprese, in modo quasi per nulla appariscente e solo con l'intento di fare il proprio dovere. Io, senza questa squadra, potrei fare ben poco. Ringrazio tutti, a nome della squadra, per la solidarietà testimoniata con la vostra presenza"." ["post_title"]=> string(60) "Gratteri: "serve cultura che abbia coraggio denunciare male"" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(57) "gratteri-serve-cultura-che-abbia-coraggio-denunciare-male" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2020-01-18 13:51:19" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2020-01-18 12:51:19" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=52739" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }