Con un’ordinanza firmata dal sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, è stato indetto il divieto a disputare le manifestazioni sportive nella giornata di domani e di conseguenza il match fra Vibonese e Catanzaro, valido per la 16ª giornata di campionato di serie C, è stato rinviato a data da destinarsi. Ciò avviene in seguito all’allerta rossa di maltempo che si riverserà nella giornata di domani colpendo tutta la Calabria.

I tecnici delle due squadre avevano caricato i rispettivi ambienti alla vigilia di un match dal sapore particolare.

Così Modica, tecnico dei rossoblù, non aveva nascosto l’importanza del match facendo trasparire l’entusiasmo nel disputare questo genere di incontri: «Questa è la partita. Il fascino di queste gare è speciale ed è una grossa opportunità per mettere in mostra le nostre qualità contro una grandissima squadra. Il Catanzaro è in fase di ripresa e gioca molto bene».

Dal canto loro i giallorossi avranno ulteriore tempo per oliare ulteriormente i meccanismi di gioco fin qui in crescendo, con il tecnico Grassadonia. Il tecnico salernitano, invece, ha posto l’accento sull’approccio alle gare, che specie nelle trasferte è stato il vero tallone d’Achille di Maita e compagni: «sarà fondamentale dare continuità ai risultati, allenando la tensione durante la settimana. Mi aspetto un approccio alla partita adeguato perché affrontiamo una squadra organizzata e collaudata. È un piacere vederli giocare».

Giova sottolineare anche il rapporto amicale tra i due primi tifosi, Noto e Caffo, due industriali che contribuiscono a rendere successo alla Calabria in giro per il mondo e che hanno deciso di investire nella squadra della propria terra per tentare la scalata verso prestigiosi traguardi anche nel campo calcistico. 

La data esatta del rinvio è ancora da definire, in virtù della pausa natalizia e delle gare di Coppa Italia di Lega Pro, le possibilità di vedere il match a distanza di breve tempo sono molto poche. Quasi sicuramente, quando verrà stabilito ufficialmente il rinvio quelle che si scontreranno nel match del ‘Luigi Razza’ potrebbero essere due squadre totalmente differenti.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5128 (24) { ["ID"]=> int(47383) ["post_author"]=> string(1) "9" ["post_date"]=> string(19) "2019-11-23 19:33:16" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-11-23 18:33:16" ["post_content"]=> string(2237) "Con un’ordinanza firmata dal sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, è stato indetto il divieto a disputare le manifestazioni sportive nella giornata di domani e di conseguenza il match fra Vibonese e Catanzaro, valido per la 16ª giornata di campionato di serie C, è stato rinviato a data da destinarsi. Ciò avviene in seguito all’allerta rossa di maltempo che si riverserà nella giornata di domani colpendo tutta la Calabria. I tecnici delle due squadre avevano caricato i rispettivi ambienti alla vigilia di un match dal sapore particolare. Così Modica, tecnico dei rossoblù, non aveva nascosto l’importanza del match facendo trasparire l’entusiasmo nel disputare questo genere di incontri: «Questa è la partita. Il fascino di queste gare è speciale ed è una grossa opportunità per mettere in mostra le nostre qualità contro una grandissima squadra. Il Catanzaro è in fase di ripresa e gioca molto bene». Dal canto loro i giallorossi avranno ulteriore tempo per oliare ulteriormente i meccanismi di gioco fin qui in crescendo, con il tecnico Grassadonia. Il tecnico salernitano, invece, ha posto l’accento sull’approccio alle gare, che specie nelle trasferte è stato il vero tallone d’Achille di Maita e compagni: «sarà fondamentale dare continuità ai risultati, allenando la tensione durante la settimana. Mi aspetto un approccio alla partita adeguato perché affrontiamo una squadra organizzata e collaudata. È un piacere vederli giocare». Giova sottolineare anche il rapporto amicale tra i due primi tifosi, Noto e Caffo, due industriali che contribuiscono a rendere successo alla Calabria in giro per il mondo e che hanno deciso di investire nella squadra della propria terra per tentare la scalata verso prestigiosi traguardi anche nel campo calcistico.  La data esatta del rinvio è ancora da definire, in virtù della pausa natalizia e delle gare di Coppa Italia di Lega Pro, le possibilità di vedere il match a distanza di breve tempo sono molto poche. Quasi sicuramente, quando verrà stabilito ufficialmente il rinvio quelle che si scontreranno nel match del ‘Luigi Razza’ potrebbero essere due squadre totalmente differenti." ["post_title"]=> string(42) "Il maltempo fa slittare Vibonese-Catanzaro" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(42) "il-maltempo-fa-slittare-vibonese-catanzaro" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-11-23 22:02:09" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-11-23 21:02:09" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=47383" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }