A tre giorni di distanza dalla super vittoria della Reggina al Viviani, sarà ancora Reggina-Potenza, questa volta al Granillo per i sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C. Partita secca, in caso di parità ci saranno i supplementari e se il punteggio non varierà via alla lotteria dei calci di rigore. Insomma, la vittoria è l’unica soluzione per continuare il percorso in questa competizione. Toscano ci tiene molto e vuole una squadra che giochi con la stessa mentalità vincente fornita finora: «Siamo pronti, i ragazzi sanno come la penso. Abbiamo tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo». Sarà una Reggina, dunque, d’attacco con lo stesso rito e magari con qualche elemento che ha avuto poco spazio in campionato. Anche la prima volta per Mastour pronto a dare il suo contributo. L’intento degli amaranto è chiaro: continuare sulle ali dell’entusiasmo e non accontentarsi. Di fronte arriva un Potenza arrabbiato e carico di rivalsa. La vincente affronterà Catania o Sicula Leonzio. Si entra nel vivo della Coppa Italia e continuare sarebbe stimolante a dare maggiore fiducia al potenziale e il Granillo sarà ancora una volta quella forza in più.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5108 (24) { ["ID"]=> int(45091) ["post_author"]=> string(2) "12" ["post_date"]=> string(19) "2019-11-06 09:01:39" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-11-06 08:01:39" ["post_content"]=> string(1184) "A tre giorni di distanza dalla super vittoria della Reggina al Viviani, sarà ancora Reggina-Potenza, questa volta al Granillo per i sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C. Partita secca, in caso di parità ci saranno i supplementari e se il punteggio non varierà via alla lotteria dei calci di rigore. Insomma, la vittoria è l'unica soluzione per continuare il percorso in questa competizione. Toscano ci tiene molto e vuole una squadra che giochi con la stessa mentalità vincente fornita finora: «Siamo pronti, i ragazzi sanno come la penso. Abbiamo tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo». Sarà una Reggina, dunque, d’attacco con lo stesso rito e magari con qualche elemento che ha avuto poco spazio in campionato. Anche la prima volta per Mastour pronto a dare il suo contributo. L'intento degli amaranto è chiaro: continuare sulle ali dell’entusiasmo e non accontentarsi. Di fronte arriva un Potenza arrabbiato e carico di rivalsa. La vincente affronterà Catania o Sicula Leonzio. Si entra nel vivo della Coppa Italia e continuare sarebbe stimolante a dare maggiore fiducia al potenziale e il Granillo sarà ancora una volta quella forza in più. " ["post_title"]=> string(59) "La Reggina non vuole accontentarsi: testa alla Coppa Italia" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(58) "la-reggina-non-vuole-accontentarsi-testa-alla-coppa-italia" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-11-06 09:01:39" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-11-06 08:01:39" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=45091" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }