COSENZA &ndash Sono stati rinviati a giudizio i medici della clinica &ldquoVilla degli Oleandri’, G. G. e C. G., e del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cosenza S. G., N. D., S. N.. A deciderlo il Giudice del Tribunale di Cosenza Piero Santese che, nell’udienza dello scorso 11 luglio, ha evidenziato come &ldquonon sussistano i presupposti per una sentenza di non luogo a procedere, invitando gli imputati a comparire in giudizio il prossimo 12 novembre 2019.

I fatti risalgono al dicembre 2017 ed interessano la signora Vera Lucia Carlomagno, ricoverata alla casa di cura Villa degli Oleandri dal 1975, perché affetta da una psicosi. Era anche affetta da stipsi cronica tanto da assumere farmaci specifici. Nei giorni che vanno dal 19 al 21 dicembre 2017 i medici che curavano la paziente all’interno della casa di cura Villa degli Oleandri, non effettuarono visite, sottovalutando la patologia da cui era affetta la signora Carlomagno. Questo creava le condizioni per l’insorgenza della occlusione intestinale che ne provocò il decesso. Stessa condotta negligente fu tenuta dai medici del Pronto soccorso che non prescrissero esami ecografici, non prescrissero il posizionamento di un sondino nasogastrico, non reidratarono la paziente. Tali condotte ne avrebbero causato il decesso.

Oggi il signor Mario Carlomagno, fratello ed unico erede della povera donna, assistito dall’avvocato Oscar Musacchio, cerca ancora giustizia per la tragica sorte toccata alla sfortunata sorella.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5134 (24) { ["ID"]=> int(35419) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2019-07-29 00:00:00" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-07-28 22:00:00" ["post_content"]=> string(1506) "

COSENZA &ndash Sono stati rinviati a giudizio i medici della clinica &ldquoVilla degli Oleandri', G. G. e C. G., e del Pronto Soccorso dell'Ospedale di Cosenza S. G., N. D., S. N.. A deciderlo il Giudice del Tribunale di Cosenza Piero Santese che, nell'udienza dello scorso 11 luglio, ha evidenziato come &ldquonon sussistano i presupposti per una sentenza di non luogo a procedere, invitando gli imputati a comparire in giudizio il prossimo 12 novembre 2019.

I fatti risalgono al dicembre 2017 ed interessano la signora Vera Lucia Carlomagno, ricoverata alla casa di cura Villa degli Oleandri dal 1975, perché affetta da una psicosi. Era anche affetta da stipsi cronica tanto da assumere farmaci specifici. Nei giorni che vanno dal 19 al 21 dicembre 2017 i medici che curavano la paziente all'interno della casa di cura Villa degli Oleandri, non effettuarono visite, sottovalutando la patologia da cui era affetta la signora Carlomagno. Questo creava le condizioni per l'insorgenza della occlusione intestinale che ne provocò il decesso. Stessa condotta negligente fu tenuta dai medici del Pronto soccorso che non prescrissero esami ecografici, non prescrissero il posizionamento di un sondino nasogastrico, non reidratarono la paziente. Tali condotte ne avrebbero causato il decesso.

Oggi il signor Mario Carlomagno, fratello ed unico erede della povera donna, assistito dall'avvocato Oscar Musacchio, cerca ancora giustizia per la tragica sorte toccata alla sfortunata sorella.

" ["post_title"]=> string(57) "Non curarono un'occlusione intestinale, medici a processo" ["post_excerpt"]=> string(134) "La morte della paziente risale al dicembre del 2017. Dopo due anni la decisione del gip di approfondire il caso per via dibattimentale" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(55) "non-curarono-unocclusione-intestinale-medici-a-processo" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-07-29 00:00:00" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-07-28 22:00:00" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(84) "https://www.noidicalabria.it/non-curarono-unocclusione-intestinale-medici-a-processo/" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }