Continua l’operazione di pulizia e di decoro urbano che ll’amministrazione comunale ha avviato in città, in centro ed in periferia. Questa volta il ripristino della normalità ha riguardato la stazione ferroviaria di Vibo Valentia – Pizzo, da anni in condizioni a dir poco “pietose”. Se da un lato è certamente vero che la stazione non sarà frequentata da colonie di turisti, dall’altro lato lo è altrettanto che il servizio è fondamentale per migliaia di studenti e pendolari che, ogni giorno, percorrono i chilometri su e giù per la regione.

E quindi, chi dovrà arrivare a Vibo Valentia – Pizzo, nel tragitto da e per la stazione, almeno per il momento, non avrà più l’obbligo di prendere le misure della carreggiata per evitare i pericolosi crateri che, finalmente, sono stati interessati dalle operazioni di ricolmatura. Le stesse hanno permesso di ridurre notevolmente rischi e pericoli ai quali gli automobilisti andavano incontro a causa della presenza delle voragini sul “maltrattato ed abbandonato” manto stradale che, con il passare del tempo, era diventato un colabrodo. Poi, protagonista degli interventi di pulizia (stra)ordinaria è stato lo spiazzale della stazione ferroviaria. Gli operai della Dusty hanno provveduto ad eliminare erbacce e fogliame secco ed a ripulire tutta l’area dello scalo ferroviario. I lavori sono stati programmati e supervisionati dagli assessori ai Lavori pubblici ed all’Ambiente, Giovanni Russo e Vincenzo Bruni, che hanno operato in sinergia, nel tentativo di ridare alla stazione di Vibo Valentia – Pizzo un’immagine diversa rispetto a quella precedente alle operazioni di pulizia che certificava lo stato di degrado e di totale abbandono in cui versava la zona. Va da sé che in un paese “normale”, questi interventi sarebbero ordinari, frequenti e di routine mentre invece, a Vibo Valentia, assumono addirittura il carattere della notiziabilità.

 

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5137 (24) { ["ID"]=> int(53479) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2020-01-26 08:44:27" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2020-01-26 07:44:27" ["post_content"]=> string(2010) "Continua l’operazione di pulizia e di decoro urbano che ll’amministrazione comunale ha avviato in città, in centro ed in periferia. Questa volta il ripristino della normalità ha riguardato la stazione ferroviaria di Vibo Valentia – Pizzo, da anni in condizioni a dir poco “pietose”. Se da un lato è certamente vero che la stazione non sarà frequentata da colonie di turisti, dall’altro lato lo è altrettanto che il servizio è fondamentale per migliaia di studenti e pendolari che, ogni giorno, percorrono i chilometri su e giù per la regione. E quindi, chi dovrà arrivare a Vibo Valentia – Pizzo, nel tragitto da e per la stazione, almeno per il momento, non avrà più l’obbligo di prendere le misure della carreggiata per evitare i pericolosi crateri che, finalmente, sono stati interessati dalle operazioni di ricolmatura. Le stesse hanno permesso di ridurre notevolmente rischi e pericoli ai quali gli automobilisti andavano incontro a causa della presenza delle voragini sul “maltrattato ed abbandonato” manto stradale che, con il passare del tempo, era diventato un colabrodo. Poi, protagonista degli interventi di pulizia (stra)ordinaria è stato lo spiazzale della stazione ferroviaria. Gli operai della Dusty hanno provveduto ad eliminare erbacce e fogliame secco ed a ripulire tutta l’area dello scalo ferroviario. I lavori sono stati programmati e supervisionati dagli assessori ai Lavori pubblici ed all’Ambiente, Giovanni Russo e Vincenzo Bruni, che hanno operato in sinergia, nel tentativo di ridare alla stazione di Vibo Valentia – Pizzo un’immagine diversa rispetto a quella precedente alle operazioni di pulizia che certificava lo stato di degrado e di totale abbandono in cui versava la zona. Va da sé che in un paese “normale”, questi interventi sarebbero ordinari, frequenti e di routine mentre invece, a Vibo Valentia, assumono addirittura il carattere della notiziabilità. [gallery ids="53481,53482,53483,53484,53485,53486,53487"]  " ["post_title"]=> string(93) "Stazione Vibo – Pizzo: avviate le operazioni di pulizia e la ricolmatura del manto stradale" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(88) "stazione-vibo-pizzo-avviate-le-operazioni-di-pulizia-e-la-ricolmatura-del-manto-stradale" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2020-01-26 08:44:27" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2020-01-26 07:44:27" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=53479" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }