Vibo Valentia: Mengozzi 2, Marsili, Drame Neto 17, Vitelli 7, Ngapeth 13, Carle 8, Chinenyeze 4, Rizzo (L), Sardanelli (L2), Baranowicz 2, Armenante ne, Hirsh 3, Fioretti ne. All. Cichello
Calci: Lecat 8, Coscione 1, Argenta 13, Zanetti ne, Ciulli ne, Nicotra ne, Razzetto ne, Sideri 1, Barone 6, Tosi (L), De Muro (L2), Mosca 5, Grassini ne, Fedrizzi 8. All. Gulinelli
Arbitri: De Sensi e Cavaliere

VIBO VALENTIA – Sarà la Tonno Callipo Vibo Valentia ad affrontare la Globo Sora, vincitrice per 3-1 contro Castellana Grotte nell’altra semifinale, nella finale della secondo edizione del torneo “Tonno Callipo Calabria”.
I giallorossi vibonesi hanno battuto per 3-0 la Peimar Calci degli ex Gulinelli, Coscione, Lecat e Barone. Una vittoria meritata, che ha mostrato una Vibo in buone condizioni contro un avversario che farà sicuramente la voce grossa nel prossimo campionato di serie A2.
Cichello parte con il sestetto visto nelle scorse amichevoli: Baranowicz e Abouba è la diagonale palleggiatore-opposto, Mengozzi e Vitelli al centro, Carle e Ngapeth le bande, con Rizzo libero. Dall’altra parte della rete Gulinelli risponde con Coscione-Argenta, Mosca e Barone al centro, Fedrizzi e Lecat in posto 4 e Tosi libero.
Partita equilibrata nel primo parziale, con le squadre che giocano punto a punto mostrando un buon livello di gioco. Sul 13-12 per Vibo è Abouba che scava il primo solco in battuta, portando i suoi avanti di 3 lunghezze e costringendo Gulinelli a chiamare time out. È un crescendo per la squadra di casa, che chiude con un attacco di Carle da posto quattro.
Nel secondo set parte bene la squadra di casa che si porta subito sull’11-8, con Calci che chiama time out. Sul 13-10 Cichello cambia la diagonale palleggiatore-opposto, inserendo Marsili e Hirsh per Baranowicz e Abouba. Sul 15-12 c’è l’esordio in campo del francese Chinenyeze per Vitelli, arrivato a Vibo mercoledì e reduce dagli europei con la sua nazionale. Gli ospiti tentano una reazione e grazie al turno al servizio di Fedrizzi si portano sul 19-19. Vibo si riprende subito e prima conquista il doppio vantaggio con un muro di Baranowicz su Lecat (22-20) e poi chiude con un primo tempo di Chinenyeze.
Terzo set con in campo da subito Chinenyeze per Mengozzi e Vibo parte forte. Sul 13-9 cambio della diagonale palleggiatore-opposto per Vibo, mentre per Calci dentro Sideri per Fedrizzi. La Tonno Callipo allunga, sul 17-11 Gulinelli prova a sistemare qualcosa con un time out, ma è tutto inutile, perché Vibo chiude agevolmente 25-19.
Soddisfatto a fine partita Ngapeth: “Abbiamo fatto sicuramente una buona gara contro un avversario di valore. Sapevamo che sarebbe stato difficile, ma il risultato è sicuramente meritato”.
In finale ora ci sarà una squadra di pari categoria come Sora: “Sarà una bella partita contro una squadra più ostica di quella che abbiamo affrontato questa sera, ma sono molto fiducioso”.
Questo il quadro della partite di oggi:
• Ore 17.30 Finale 3-4 posto Castellana Grotte-Calci
• Ore 20: Finale 1-2 posto Vibo-Sora

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5230 (24) { ["ID"]=> int(40434) ["post_author"]=> string(2) "10" ["post_date"]=> string(19) "2019-10-04 08:10:15" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-10-04 06:10:15" ["post_content"]=> string(3089) "Vibo Valentia: Mengozzi 2, Marsili, Drame Neto 17, Vitelli 7, Ngapeth 13, Carle 8, Chinenyeze 4, Rizzo (L), Sardanelli (L2), Baranowicz 2, Armenante ne, Hirsh 3, Fioretti ne. All. Cichello Calci: Lecat 8, Coscione 1, Argenta 13, Zanetti ne, Ciulli ne, Nicotra ne, Razzetto ne, Sideri 1, Barone 6, Tosi (L), De Muro (L2), Mosca 5, Grassini ne, Fedrizzi 8. All. Gulinelli Arbitri: De Sensi e Cavaliere VIBO VALENTIA – Sarà la Tonno Callipo Vibo Valentia ad affrontare la Globo Sora, vincitrice per 3-1 contro Castellana Grotte nell’altra semifinale, nella finale della secondo edizione del torneo “Tonno Callipo Calabria”. I giallorossi vibonesi hanno battuto per 3-0 la Peimar Calci degli ex Gulinelli, Coscione, Lecat e Barone. Una vittoria meritata, che ha mostrato una Vibo in buone condizioni contro un avversario che farà sicuramente la voce grossa nel prossimo campionato di serie A2. Cichello parte con il sestetto visto nelle scorse amichevoli: Baranowicz e Abouba è la diagonale palleggiatore-opposto, Mengozzi e Vitelli al centro, Carle e Ngapeth le bande, con Rizzo libero. Dall’altra parte della rete Gulinelli risponde con Coscione-Argenta, Mosca e Barone al centro, Fedrizzi e Lecat in posto 4 e Tosi libero. Partita equilibrata nel primo parziale, con le squadre che giocano punto a punto mostrando un buon livello di gioco. Sul 13-12 per Vibo è Abouba che scava il primo solco in battuta, portando i suoi avanti di 3 lunghezze e costringendo Gulinelli a chiamare time out. È un crescendo per la squadra di casa, che chiude con un attacco di Carle da posto quattro. Nel secondo set parte bene la squadra di casa che si porta subito sull’11-8, con Calci che chiama time out. Sul 13-10 Cichello cambia la diagonale palleggiatore-opposto, inserendo Marsili e Hirsh per Baranowicz e Abouba. Sul 15-12 c’è l’esordio in campo del francese Chinenyeze per Vitelli, arrivato a Vibo mercoledì e reduce dagli europei con la sua nazionale. Gli ospiti tentano una reazione e grazie al turno al servizio di Fedrizzi si portano sul 19-19. Vibo si riprende subito e prima conquista il doppio vantaggio con un muro di Baranowicz su Lecat (22-20) e poi chiude con un primo tempo di Chinenyeze. Terzo set con in campo da subito Chinenyeze per Mengozzi e Vibo parte forte. Sul 13-9 cambio della diagonale palleggiatore-opposto per Vibo, mentre per Calci dentro Sideri per Fedrizzi. La Tonno Callipo allunga, sul 17-11 Gulinelli prova a sistemare qualcosa con un time out, ma è tutto inutile, perché Vibo chiude agevolmente 25-19. Soddisfatto a fine partita Ngapeth: "Abbiamo fatto sicuramente una buona gara contro un avversario di valore. Sapevamo che sarebbe stato difficile, ma il risultato è sicuramente meritato". In finale ora ci sarà una squadra di pari categoria come Sora: "Sarà una bella partita contro una squadra più ostica di quella che abbiamo affrontato questa sera, ma sono molto fiducioso". Questo il quadro della partite di oggi: • Ore 17.30 Finale 3-4 posto Castellana Grotte-Calci • Ore 20: Finale 1-2 posto Vibo-Sora " ["post_title"]=> string(32) "Tonno Calino VV-Peimar Calci 3-0" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(32) "tonno-calino-vv-peimar-calci-3-0" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-10-04 09:55:23" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-10-04 07:55:23" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=40434" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }