Finalmente la Tonno Callipo ha avuto la settimana intera per potersi allenare e preparare al meglio la partita. Infatti, i giallorossi non hanno disputato l’incontro contro Milano previsto per il turno infrasettimanale, in quanto il match è stato rinviato a mercoledì 4 novembre; un occasione che dopo Trento non era ancora successa.

Domenica c’è un avversario molto ostico che sta giocando un’ottima pallavolo, quel Ravenna che mercoledì ha battuto Verona per 3-1 e che sta andando oltre le più rosee aspettative.

A presentare la gara è lo schiacciatore francese della Tonno Callipo Tim Carle che da anche le sue prime impressioni sul campionato italiano:”Mi aspettavo un campionato molto difficile, tutte le squadre sono di alto livello e ad ogni turno non c’è mai un risultato scontato. Per me è sicuramente una cosa positiva perché mi aiuta a crescere e a fare bene. All’inizio non è stato facile per me, come per altri giocatori esordienti, ma abbiamo fatto tesoro delle sconfitte, lavorando sugli errori commessi e siamo molto più fiduciosi in quello che facciamo”.

Dopo un avvio stentato, la vittoria con Verona ha portato energia positiva a tutta la squadra:”Sicuramente è stata molto positiva quella partita, ci ha caricato molto e ci ha resi consapevoli dei nostri mezzi, cosa che poi si è vista anche nella partita con Civitanova. Dobbiamo dare ancora di più però e stiamo lavorando per questo.”

L’aver una settimana intera per lavorare è stato positivo per la squadra in vista di Ravenna:”Abbiamo avuto la possibilità di riposare un po’, oltre a fare lavoro in palestra e aver potuto fare tecnica e gioco.”

Un ultima battuta Carle la dedica alle insidie che può nascondere una squadra come quella romagnola:”Loro hanno giocatori che possono fare la differenza al servizio e sono una squadra che giocano con molto entusiasmo e per batterli dovremo fare lo stesso e anche di più.”

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5128 (24) { ["ID"]=> int(48029) ["post_author"]=> string(2) "10" ["post_date"]=> string(19) "2019-11-29 16:59:35" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-11-29 15:59:35" ["post_content"]=> string(1952) "Finalmente la Tonno Callipo ha avuto la settimana intera per potersi allenare e preparare al meglio la partita. Infatti, i giallorossi non hanno disputato l’incontro contro Milano previsto per il turno infrasettimanale, in quanto il match è stato rinviato a mercoledì 4 novembre; un occasione che dopo Trento non era ancora successa. Domenica c’è un avversario molto ostico che sta giocando un’ottima pallavolo, quel Ravenna che mercoledì ha battuto Verona per 3-1 e che sta andando oltre le più rosee aspettative. A presentare la gara è lo schiacciatore francese della Tonno Callipo Tim Carle che da anche le sue prime impressioni sul campionato italiano:”Mi aspettavo un campionato molto difficile, tutte le squadre sono di alto livello e ad ogni turno non c’è mai un risultato scontato. Per me è sicuramente una cosa positiva perché mi aiuta a crescere e a fare bene. All’inizio non è stato facile per me, come per altri giocatori esordienti, ma abbiamo fatto tesoro delle sconfitte, lavorando sugli errori commessi e siamo molto più fiduciosi in quello che facciamo”. Dopo un avvio stentato, la vittoria con Verona ha portato energia positiva a tutta la squadra:”Sicuramente è stata molto positiva quella partita, ci ha caricato molto e ci ha resi consapevoli dei nostri mezzi, cosa che poi si è vista anche nella partita con Civitanova. Dobbiamo dare ancora di più però e stiamo lavorando per questo.” L’aver una settimana intera per lavorare è stato positivo per la squadra in vista di Ravenna:”Abbiamo avuto la possibilità di riposare un po', oltre a fare lavoro in palestra e aver potuto fare tecnica e gioco.” Un ultima battuta Carle la dedica alle insidie che può nascondere una squadra come quella romagnola:”Loro hanno giocatori che possono fare la differenza al servizio e sono una squadra che giocano con molto entusiasmo e per batterli dovremo fare lo stesso e anche di più.”" ["post_title"]=> string(36) "Tonno Callipo con la testa a Ravenna" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(36) "tonno-callipo-con-la-testa-a-ravenna" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-11-29 16:59:35" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-11-29 15:59:35" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=48029" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }