“Tutti insieme per l’hospice” è l’ennesima iniziativa a favore della struttura sanitaria situata nei pressi del quartiere di San Sperato che si occupa di malati terminali con il preciso obiettivo di dare qualità di vita fino all’ultimo respiro. Ed è proprio grazie al grande cuore dei reggini se la struttura continua a rimanere aperta per accogliere e lenire la sofferenza dei malati ma anche delle tante famiglie che si affidano a medici e personale esperto per accompagnare con grande sensibilità e tranquillità i propri familiari in quel percorso che prima o poi interessa tutti gli esseri umani.
L’iniziativa è della Publidema, agenzia di Eventi e comunicazione, in collaborazione con il Rotary club nord, i Lions di Reggio Calabria e l’Automobile Club di Reggio Calabria, che ha organizzato, per giorno 8 dicembre 2019 alle ore 21, un concerto presso il teatro Francesco Cilea della città con lo scopo di sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica e le istituzioni sulla problematica Hospice.
Nel corso della conferenza stampa, svoltasi all’interno dell’Hospice, sono stati illustrati tutti i dettagli dell’evento.
Sarà un evento particolare – esordisce il presidente della Fondazione Via delle Stelle, Vincenzo Trapani Lombardo – organizzato dal dottore Martino e tutto il suo staff che ringrazio di vero cuore perché l’impegno è stato davvero eccezionale per la fase organizzativa e sono sicuro che tutta la cittadinanza risponderà per come ha risposto tante altre volte. Risposte che ci permettono di sopravvivere. Speriamo che presto arrivino buone notizie dalle istituzioni. Abbiamo certezza che in settimana arriveranno delle risposte dalla Regione, in particolare dalla Commissione straordinaria. Speriamo siano positive. Il cuore di Reggio è sempre con noi ed è la cosa che ci permette di sopravvivere. E’ proprio grazie a queste iniziative che riusciamo a tenere aperto l’Hospice”.
“Alla serata parteciperanno i Mattanza – spiega invece l’organizzatore Demetrio Mannino – un gruppo reggino ormai conosciuto da tutti e che per l’occasione presenterà al pubblico del Cilea, alcuni brani presenti nell’album Magnolia, uno dei quali già eseguito in anteprima durante la trasmissione Uno Mattina. E poi l’Incanto Quartet, affermato quartetto, tutto al femminile, già coriste di Andrea Bocelli, con stupende voci liriche ‘prestate’ alla musica pop, che ci delizierà con l’interpretazione di alcuni famosi brani, facenti parte del loro repertorio”.
“Altro gran prodotto reggino – continua Mannino – è la pittrice Tina Sgrò che donerà un quadro della grandezza 50 per 70 e il cui incasso sarà devoluto all’hospice”. Coinvolta anche l’Aci che da domenica 8 fino al 15 dicembre donerà il 50 per cento del ricavato delle tessere Gold all’Hospice.
“L’idea della serata nasce perché di fatto è una realtà da sostenere – dice ancora Mannino – ed ho notato un grande attaccamento della città verso questa preziosa struttura. Personalmente sono andato nelle più grosse attività commerciali ubicate sul corso Garibaldi e devo dire di aver avuto un grande riscontro positivo, perché la città ama questa struttura. E quindi nel nostro piccolo stiamo cercando di creare un evento che dia una mano alla struttura. Ed in ogni caso sono sicuro che anche le istituzioni faranno il loro dovere. Intanto si muovono i cittadini. Abbiamo già messo in prevendita circa seicento biglietti, al botteghino ne sono rimasti circa duecento, ci auguriamo tutti di fare sold out L’intero incasso sarà devoluto all’hospice anche perché gli sponsor ci hanno garantito quasi il cento per cento delle spese”.
“Ho accolto favorevolmente l’invito del dottore Trapani – sottolinea la pittrice Tina Sgrò – perché anche noi artisti dobbiamo contribuire con piccole azioni affinché questo tipo di generosità si trasformi in speranza e progettualità. Il quadro che ho donato è quasi una opera unica perché è realizzato con una tecnica che non uso più per motivi di salute”.
Per Maria Scopelliti dei Mattanza “è una priorità prendere parte a queste situazioni in cui si promuove qualcosa di importante per il nostro territorio. Amiamo sempre dire che Mattanza prima di essere un progetto culturale è un progetto etico. Per noi l’Hospice credo sia una struttura da sostenere sotto ogni punto di vista e la nostra partecipazione è da considerarsi scontata. Il nostro spettacolo attingerà in parte al nostro repertorio storico, in parte rivisitato e ridefinito dopo la scomparsa del nostro leader storico, Mimmo Martino. E poi una buona parte del nuovo corso, il nostro nuovo disco dopo due anni di lavoro. Eseguiremo, quindi, sette brani con qualche sorpresa”.
Inoltre nel Foyer del teatro verrà allestita una mostra fotografica, della fotografa reggina Manuela Faccì, che con i suoi scatti racconterà la vita dell’Hospice. Infine sarà possibile prenotare il calendario Ufficiale della città di Reggio Calabria, edito da Celloni per Mondadori, al costo di soli euro 5,00. Anche in questo caso, l’incasso del calendario verrà devoluto all’Hospice

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5134 (24) { ["ID"]=> int(48634) ["post_author"]=> string(2) "16" ["post_date"]=> string(19) "2019-12-03 13:24:02" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-12-03 12:24:02" ["post_content"]=> string(5180) "“Tutti insieme per l’hospice” è l’ennesima iniziativa a favore della struttura sanitaria situata nei pressi del quartiere di San Sperato che si occupa di malati terminali con il preciso obiettivo di dare qualità di vita fino all’ultimo respiro. Ed è proprio grazie al grande cuore dei reggini se la struttura continua a rimanere aperta per accogliere e lenire la sofferenza dei malati ma anche delle tante famiglie che si affidano a medici e personale esperto per accompagnare con grande sensibilità e tranquillità i propri familiari in quel percorso che prima o poi interessa tutti gli esseri umani. L’iniziativa è della Publidema, agenzia di Eventi e comunicazione, in collaborazione con il Rotary club nord, i Lions di Reggio Calabria e l’Automobile Club di Reggio Calabria, che ha organizzato, per giorno 8 dicembre 2019 alle ore 21, un concerto presso il teatro Francesco Cilea della città con lo scopo di sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica e le istituzioni sulla problematica Hospice. Nel corso della conferenza stampa, svoltasi all’interno dell’Hospice, sono stati illustrati tutti i dettagli dell’evento. Sarà un evento particolare – esordisce il presidente della Fondazione Via delle Stelle, Vincenzo Trapani Lombardo - organizzato dal dottore Martino e tutto il suo staff che ringrazio di vero cuore perché l’impegno è stato davvero eccezionale per la fase organizzativa e sono sicuro che tutta la cittadinanza risponderà per come ha risposto tante altre volte. Risposte che ci permettono di sopravvivere. Speriamo che presto arrivino buone notizie dalle istituzioni. Abbiamo certezza che in settimana arriveranno delle risposte dalla Regione, in particolare dalla Commissione straordinaria. Speriamo siano positive. Il cuore di Reggio è sempre con noi ed è la cosa che ci permette di sopravvivere. E’ proprio grazie a queste iniziative che riusciamo a tenere aperto l’Hospice”. “Alla serata parteciperanno i Mattanza – spiega invece l’organizzatore Demetrio Mannino - un gruppo reggino ormai conosciuto da tutti e che per l’occasione presenterà al pubblico del Cilea, alcuni brani presenti nell’album Magnolia, uno dei quali già eseguito in anteprima durante la trasmissione Uno Mattina. E poi l’Incanto Quartet, affermato quartetto, tutto al femminile, già coriste di Andrea Bocelli, con stupende voci liriche ‘prestate’ alla musica pop, che ci delizierà con l’interpretazione di alcuni famosi brani, facenti parte del loro repertorio”. “Altro gran prodotto reggino – continua Mannino - è la pittrice Tina Sgrò che donerà un quadro della grandezza 50 per 70 e il cui incasso sarà devoluto all’hospice”. Coinvolta anche l’Aci che da domenica 8 fino al 15 dicembre donerà il 50 per cento del ricavato delle tessere Gold all’Hospice. “L’idea della serata nasce perché di fatto è una realtà da sostenere – dice ancora Mannino - ed ho notato un grande attaccamento della città verso questa preziosa struttura. Personalmente sono andato nelle più grosse attività commerciali ubicate sul corso Garibaldi e devo dire di aver avuto un grande riscontro positivo, perché la città ama questa struttura. E quindi nel nostro piccolo stiamo cercando di creare un evento che dia una mano alla struttura. Ed in ogni caso sono sicuro che anche le istituzioni faranno il loro dovere. Intanto si muovono i cittadini. Abbiamo già messo in prevendita circa seicento biglietti, al botteghino ne sono rimasti circa duecento, ci auguriamo tutti di fare sold out L’intero incasso sarà devoluto all’hospice anche perché gli sponsor ci hanno garantito quasi il cento per cento delle spese”. “Ho accolto favorevolmente l’invito del dottore Trapani - sottolinea la pittrice Tina Sgrò - perché anche noi artisti dobbiamo contribuire con piccole azioni affinché questo tipo di generosità si trasformi in speranza e progettualità. Il quadro che ho donato è quasi una opera unica perché è realizzato con una tecnica che non uso più per motivi di salute”. Per Maria Scopelliti dei Mattanza “è una priorità prendere parte a queste situazioni in cui si promuove qualcosa di importante per il nostro territorio. Amiamo sempre dire che Mattanza prima di essere un progetto culturale è un progetto etico. Per noi l’Hospice credo sia una struttura da sostenere sotto ogni punto di vista e la nostra partecipazione è da considerarsi scontata. Il nostro spettacolo attingerà in parte al nostro repertorio storico, in parte rivisitato e ridefinito dopo la scomparsa del nostro leader storico, Mimmo Martino. E poi una buona parte del nuovo corso, il nostro nuovo disco dopo due anni di lavoro. Eseguiremo, quindi, sette brani con qualche sorpresa”. Inoltre nel Foyer del teatro verrà allestita una mostra fotografica, della fotografa reggina Manuela Faccì, che con i suoi scatti racconterà la vita dell’Hospice. Infine sarà possibile prenotare il calendario Ufficiale della città di Reggio Calabria, edito da Celloni per Mondadori, al costo di soli euro 5,00. Anche in questo caso, l’incasso del calendario verrà devoluto all’Hospice" ["post_title"]=> string(97) "Tutti insieme per l’Hospice. Mattanza, Incanto Quartet e tante altre iniziative al teatro Cilea" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(92) "tutti-insieme-per-lhospice-mattanza-incanto-quartet-e-tante-altre-iniziative-al-teatro-cilea" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-12-03 13:24:02" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-12-03 12:24:02" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=48634" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }