La legge numero 10 del gennaio 2013 ha istituito per il giorno 21 novembre la “Giornata nazionale degli alberi” al fine di perseguire attraverso la valorizzazione e del patrimonio arboreo e boschivo sia l’attuazione del protocollo di Kyoto  e sia e le politiche di riduzione delle emissioni, il miglioramento della qualità dell’aria e la vivibilità negli insediamenti urbani.

Prendendo spunto sia dal programma elettorale del sindaco Maria Limardo sia dalla necessità di avere sempre più macchie verdi all’interno della città, Fratelli d’Italia Vibo Valentia, nelle persone dei dirigenti Enrico Rottura e Vincenzo Montagnese, Pasquale La Gamba e Raffaele Anello, propone all’amministrazione, in ossequio a quanto previsto dalla normativa di piantare per quella data, negli spazi che l’amministrazione riterrà di voler utilizzare, un albero per ogni bimbo nato o adottato in città ed intitolarlo ad ognuno di loro affinché gli stessi vengano adottati dalle famiglie di appartenenza.

«Iniziativa  –  dichiara Anello – che ci accomunerebbe per importanza e sensibilità dimostrata a tutti quei comuni italiani, e son tanti, che ogni anno non mancano di partecipare all’iniziativa. Questa potrà essere portata avanti con la collaborazione di Calabria Verde, per mezzo del distretto di Serra San Bruno. Non abbiamo dubbi che l’Azienda regionale sarà ben lieta di aiutarci in a portare a compimento un’iniziativa così importante, che in quel giorno sarà certamente celebrata da tutte le scuole, circondario compreso. Ciò, inoltre –  conclude il dirigente di Fratelli d’Italia – comporterà dei benefici per la città e le sue frazioni, rinverdire il territorio, dotarlo di ulteriori polmoni verdi che ci aiuteranno a respirare aria pulita e perché no, abbellirlo».

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5134 (24) { ["ID"]=> int(42224) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2019-10-15 15:09:05" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-10-15 13:09:05" ["post_content"]=> string(1786) "La legge numero 10 del gennaio 2013 ha istituito per il giorno 21 novembre la "Giornata nazionale degli alberi" al fine di perseguire attraverso la valorizzazione e del patrimonio arboreo e boschivo sia l'attuazione del protocollo di Kyoto  e sia e le politiche di riduzione delle emissioni, il miglioramento della qualità dell'aria e la vivibilità negli insediamenti urbani. Prendendo spunto sia dal programma elettorale del sindaco Maria Limardo sia dalla necessità di avere sempre più macchie verdi all'interno della città, Fratelli d'Italia Vibo Valentia, nelle persone dei dirigenti Enrico Rottura e Vincenzo Montagnese, Pasquale La Gamba e Raffaele Anello, propone all'amministrazione, in ossequio a quanto previsto dalla normativa di piantare per quella data, negli spazi che l'amministrazione riterrà di voler utilizzare, un albero per ogni bimbo nato o adottato in città ed intitolarlo ad ognuno di loro affinché gli stessi vengano adottati dalle famiglie di appartenenza. «Iniziativa  -  dichiara Anello - che ci accomunerebbe per importanza e sensibilità dimostrata a tutti quei comuni italiani, e son tanti, che ogni anno non mancano di partecipare all'iniziativa. Questa potrà essere portata avanti con la collaborazione di Calabria Verde, per mezzo del distretto di Serra San Bruno. Non abbiamo dubbi che l'Azienda regionale sarà ben lieta di aiutarci in a portare a compimento un'iniziativa così importante, che in quel giorno sarà certamente celebrata da tutte le scuole, circondario compreso. Ciò, inoltre -  conclude il dirigente di Fratelli d’Italia - comporterà dei benefici per la città e le sue frazioni, rinverdire il territorio, dotarlo di ulteriori polmoni verdi che ci aiuteranno a respirare aria pulita e perché no, abbellirlo»." ["post_title"]=> string(87) "Vibo, Fratelli d’Italia al sindaco: piantare un albero per ogni bimbo nato o adottato" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(82) "vibo-fratelli-ditalia-al-sindaco-piantare-un-albero-per-ogni-bimbo-nato-o-adottato" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-10-15 15:09:05" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-10-15 13:09:05" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=42224" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }