Con ogni probabilità, già a marzo i vibonesi potranno utilizzare la scala mobile che collegherà via degli Artigiani con via Cristoforo Colombo, per spostarsi rapidamente verso il centro cittadino.  Proseguono, dunque, i lavori dell’imponente opera, considerata strategica per garantire un ampio respiro in termini di mobilità urbana e, dopo il posizionamento delle prime due rampe mobili, ora si attende anche il montaggio della parte fissa della struttura. «Il prossimo passo, nel breve termine, sarà l’installazione della cabina Enel – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Russo,  che in merito alla realizzazione della scala mobile ha precisato che «si tratta di un intervento di particolare importanza per la città anche in termini di sicurezza, data  l’assenza di marciapiedi in una zona frequentata, per ovvi motivi, in particolare da studenti». Quindi, il conto alla rovescia è già partito: secondo quanto riferito dal titolare dei Lavori pubblici, già a marzo la scala mobile sarà regolarmente operativa. Finalmente, si porterà a compimento uno dei tanti progetti la cui realizzazione, per varie motivazioni, tra le altre anche di carattere burocratico, era stata rimandata per anni. 

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5128 (24) { ["ID"]=> int(48539) ["post_author"]=> string(2) "11" ["post_date"]=> string(19) "2019-12-02 17:46:20" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-12-02 16:46:20" ["post_content"]=> string(1405) "Con ogni probabilità, già a marzo i vibonesi potranno utilizzare la scala mobile che collegherà via degli Artigiani con via Cristoforo Colombo, per spostarsi rapidamente verso il centro cittadino.  Proseguono, dunque, i lavori dell’imponente opera, considerata strategica per garantire un ampio respiro in termini di mobilità urbana e, dopo il posizionamento delle prime due rampe mobili, ora si attende anche il montaggio della parte fissa della struttura. «Il prossimo passo, nel breve termine, sarà l’installazione della cabina Enel – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Russo,  che in merito alla realizzazione della scala mobile ha precisato che «si tratta di un intervento di particolare importanza per la città anche in termini di sicurezza, data  l’assenza di marciapiedi in una zona frequentata, per ovvi motivi, in particolare da studenti». Quindi, il conto alla rovescia è già partito: secondo quanto riferito dal titolare dei Lavori pubblici, già a marzo la scala mobile sarà regolarmente operativa. Finalmente, si porterà a compimento uno dei tanti progetti la cui realizzazione, per varie motivazioni, tra le altre anche di carattere burocratico, era stata rimandata per anni. " ["post_title"]=> string(70) "Vibo – Scala mobile, proseguono i lavori: a marzo sarà utilizzabile" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(63) "vibo-scala-mobile-proseguono-i-lavori-a-marzo-sara-utilizzabile" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-12-02 17:49:20" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-12-02 16:49:20" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=48539" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }