Questa mattina una delegazione del Partito democratico della Federazione di Vibo Valentia, composta dal capogruppo della città capoluogo Stefano Luciano, dal segretario Enzo Insardà, dai dirigenti Teresa Esposito e Michele Soriano e guidata dal consigliere regionale Michele Mirabello, ha incontrato il commissario della sanità calabrese Saverio Cotticelli e la direttrice facente funzioni dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo, Elisabetta Tripodi.

«La riunione, che ha avuto luogo presso la Cittadella Regionale – si legge nella nota a firma del capogruppo del Pd – è stata l’occasione per fare un focus sulle tante criticità della sanità vibonese, che costituisce di fatto il punto di sofferenza maggiore in un panorama regionale già di per sé molto complicato.
Allo scopo di individuare alcune emergenze e di richiedere la predisposizione di interventi urgenti ed oramai indifferibili, è stata formulata la richiesta di provvedimenti straordinari sia per il reparto di ortopedia, senza primario da oltre due anni ed in forte carenza di organico, sia per quello di pediatria, anche questo in difficoltà per carenze di organico, oltre che per la gravissima carenza di anestesisti, per la specialistica ambulatoriale, per la quale vanno urgentemente autorizzate ore aggiuntive ed, infine, per il settore della prevenzione, da oltre un anno in grave carenza di direzione.
È stata poi segnalata – viene precisato nel documento – la necessità di procedere alla immediata immissione in servizio di ulteriori unità di operatori socio sanitari utilizzando la graduatoria in vigore. A margine della riunione, il generale Cotticelli ha immediatamente e prontamente autorizzato, sulla scorta delle richieste dell’azienda, l’assunzione di 17 operatori socio sanitari con scorrimento della graduatoria, l’assunzione di quattro dirigenti medici per la chirurgia e di un dirigente medico per la neurologia, di quattro dirigenti medici e del primario per ortopedia». Ed in merito, è il capogruppo del Pd, Stefano Luciano, ad esprimere «grande soddisfazione per i provvedimenti assunti e formalizzati e – precisa il consigliere dem – restiamo in attesa che il Dipartimento proceda agli adempimenti per le assunzioni».

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5135 (24) { ["ID"]=> int(45984) ["post_author"]=> string(1) "4" ["post_date"]=> string(19) "2019-11-13 13:30:35" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-11-13 12:30:35" ["post_content"]=> string(2242) "Questa mattina una delegazione del Partito democratico della Federazione di Vibo Valentia, composta dal capogruppo della città capoluogo Stefano Luciano, dal segretario Enzo Insardà, dai dirigenti Teresa Esposito e Michele Soriano e guidata dal consigliere regionale Michele Mirabello, ha incontrato il commissario della sanità calabrese Saverio Cotticelli e la direttrice facente funzioni dell'Azienda sanitaria provinciale di Vibo, Elisabetta Tripodi. «La riunione, che ha avuto luogo presso la Cittadella Regionale – si legge nella nota a firma del capogruppo del Pd - è stata l'occasione per fare un focus sulle tante criticità della sanità vibonese, che costituisce di fatto il punto di sofferenza maggiore in un panorama regionale già di per sé molto complicato. Allo scopo di individuare alcune emergenze e di richiedere la predisposizione di interventi urgenti ed oramai indifferibili, è stata formulata la richiesta di provvedimenti straordinari sia per il reparto di ortopedia, senza primario da oltre due anni ed in forte carenza di organico, sia per quello di pediatria, anche questo in difficoltà per carenze di organico, oltre che per la gravissima carenza di anestesisti, per la specialistica ambulatoriale, per la quale vanno urgentemente autorizzate ore aggiuntive ed, infine, per il settore della prevenzione, da oltre un anno in grave carenza di direzione. È stata poi segnalata – viene precisato nel documento - la necessità di procedere alla immediata immissione in servizio di ulteriori unità di operatori socio sanitari utilizzando la graduatoria in vigore. A margine della riunione, il generale Cotticelli ha immediatamente e prontamente autorizzato, sulla scorta delle richieste dell'azienda, l'assunzione di 17 operatori socio sanitari con scorrimento della graduatoria, l'assunzione di quattro dirigenti medici per la chirurgia e di un dirigente medico per la neurologia, di quattro dirigenti medici e del primario per ortopedia». Ed in merito, è il capogruppo del Pd, Stefano Luciano, ad esprimere «grande soddisfazione per i provvedimenti assunti e formalizzati e – precisa il consigliere dem - restiamo in attesa che il Dipartimento proceda agli adempimenti per le assunzioni»." ["post_title"]=> string(98) "Vibo Valentia – Sanità, il Pd incontra Cotticelli: autorizzate nuove assunzioni in vari reparti" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(91) "vibo-valentia-sanita-il-pd-incontra-cotticelli-autorizzate-nuove-assunzioni-in-vari-reparti" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-11-13 13:30:35" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-11-13 12:30:35" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=45984" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }