La Vibonese vuole continuare la striscia positiva: infatti, solo una sconfitta nelle ultime cinque gare. Dato rilevante e squadra che cresce con costanza col passare del tempo. Una sfida  importante per il futuro contro una squadra ostica, come la Casertana, che ha lo stesso obiettivo dei padroni di casa. Tre punti fondamentali per il cammino quindi Modica carica i suoi nonostante il cliente sia molto difficile, e in questo momento in gran stato di forma. I calabresi però vorranno giocarsi le proprie carte a disposizione sfruttando il carattere per non mollare e restare in partita. Sarà fondamentale lavorare in gruppo e sapersi sacrificare in alcuni momenti della gara. Un aspetto positivo per i calabresi è che la Casertana non ha ancora vinto in trasferta e fa fatica a centrare l’intera posta in palio. Il 3-5-2 di Ginestra si basa parecchio sugli esterni di centrocampo, i quali spingono parecchio e creano la superiorità necessaria. In avanti ci si aggrappa all’esperienza di Castaldo, il principale pericolo per la retroguardia di Modica. La Vibonese è carica e non dovrà mollare un centimetro perché potrebbe risultare fatale. Si gioca in casa, dunque, senza paura e con la rabbia del pari immeritato a Viterbo.

Condividi

Leave A Reply

object(WP_Post)#5230 (24) { ["ID"]=> int(40807) ["post_author"]=> string(2) "12" ["post_date"]=> string(19) "2019-10-06 16:12:29" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2019-10-06 14:12:29" ["post_content"]=> string(1236) "La Vibonese vuole continuare la striscia positiva: infatti, solo una sconfitta nelle ultime cinque gare. Dato rilevante e squadra che cresce con costanza col passare del tempo. Una sfida  importante per il futuro contro una squadra ostica, come la Casertana, che ha lo stesso obiettivo dei padroni di casa. Tre punti fondamentali per il cammino quindi Modica carica i suoi nonostante il cliente sia molto difficile, e in questo momento in gran stato di forma. I calabresi però vorranno giocarsi le proprie carte a disposizione sfruttando il carattere per non mollare e restare in partita. Sarà fondamentale lavorare in gruppo e sapersi sacrificare in alcuni momenti della gara. Un aspetto positivo per i calabresi è che la Casertana non ha ancora vinto in trasferta e fa fatica a centrare l'intera posta in palio. Il 3-5-2 di Ginestra si basa parecchio sugli esterni di centrocampo, i quali spingono parecchio e creano la superiorità necessaria. In avanti ci si aggrappa all’esperienza di Castaldo, il principale pericolo per la retroguardia di Modica. La Vibonese è carica e non dovrà mollare un centimetro perché potrebbe risultare fatale. Si gioca in casa, dunque, senza paura e con la rabbia del pari immeritato a Viterbo." ["post_title"]=> string(40) "Vibonese, un test che può dirti chi sei" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(4) "open" ["ping_status"]=> string(4) "open" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(38) "vibonese-un-test-che-puo-dirti-chi-sei" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2019-10-06 16:12:29" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2019-10-06 14:12:29" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(37) "https://www.noidicalabria.it/?p=40807" ["menu_order"]=> int(0) ["post_type"]=> string(4) "post" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }